Sturzo.itLuigi SturzoArchivio AndreottiEdu

Gian Maria Capuani

Nasce a Bergamo nel 1924. Si laurea in ingegneria a Milano nel 1948 e fin dal 1946 esercita attività imprenditoriale, prima nel settore elettromeccanico, poi in quello immobiliare ed editoriale. Iscritto alla Democrazia Cristiana dal 1944 e all’Azione Cattolica sin dal 1935, a Novara svolge attività di partito, schierandosi con i dossettiani, con i quali partecipa nel 1951, unico contrario, alle riunioni di scioglimento della corrente.

A Milano, nel 1952, conosce Giovanni Marcora, col quale organizza, nell’autunno 1953 a Belgirate, la riunione di cui tiene la relazione introduttiva, vista preventivamente da Giuseppe Lazzati, che segna la fondazione della corrente di Base della Dc. Dal 1969 al 1975 è consigliere nazionale del partito.

Nel 1973 il ministro dell’Industria Ciriaco De Mita lo nomina, come suo collaboratore, capo dell’ufficio studi del ministero.

Muore nel settembre 2002.