Sturzo.itLuigi SturzoArchivio AndreottiEdu

Riccardo Misasi

Nasce a Cosenza, il 14 luglio 1932. Si laurea in giurisprudenza presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, dove studia nel Collegio Augustinianum.

Diviene consigliere comunale e nel 1958, all'età di 26 anni, è eletto deputato. È Ministro del Commercio con l'estero dal 1969 al 1970 e Ministro della Pubblica Istruzione dal 1970 al 1972 e dal 1991 al 1992.

Sotto la sua presidenza e alla presenza del commissario europeo per l'Industria e la Tecnologia Altiero Spinelli, il 16 novembre 1971 si tiene il primo Consiglio delle Comunità europee e dei ministri della Pubblica Istruzione riuniti in sede di Consiglio.

Nel 1982, con l'elezione di De Mita a segretario della Democrazia cristiana, ricopre la carica di capo della segreteria politica del partito; tra il 1988 ed 1989, durante il governo De Mita, è nominato sottosegretario alla Presidenza del Consiglio.

Ministro degli interventi straordinari per il Mezzogiorno nel sesto governo Andreotti, si dimette il 26 luglio 1990 insieme agli altri ministri della sinistra democristiana per protestare contro l'approvazione della Legge Mammì.

Muore a Roma il 21 settembre del 2000.